Corpo

“Si può dunque intuire che non è il solo orecchio che ascolta, ma tutto l’essere. D’altro canto vi è un atteggiamento posturale, conseguenza profonda di coinvolgimento psicologico, che tende ad aumentare la potenzialità di quest’ultima funzione. L’orecchio appare il recettore primordiale. Sentire è immergere il corpo in un bagno sonoro, e ascoltare è offrire il veicolo corporeo per captare scientemente tutti i rumori che si manifestano nel mondo circostante sino a decifrarne il senso, il gesto posturale e i movimenti associati inerenti la dinamica sottostante. (…) Il labirinto membranoso è la rappresentazione sensibile di tutto l’organismo, e la coclea, ancor più destinata a percepire le vibrazioni di tipo acustico, è là per indirizzare l’Essere a trovare la migliore posture corporale dell’individuo nel quale essa si trova.”

Campi di applicazione

 

 

Corpo e postura

Leggi tutto

Sistema energetico e regolazione tonica

Leggi tutto

Sviluppo psicomotorio

Leggi tutto